Nasci di Nuovo

 

      "Nascere di Nuovo" fra le montagne delle Serre Calabre

 

 

 

PREDICAZIONI DI DAVID WILKERSON 

I messaggi qui presentati sono stati portati dal pastore David Wilkerson, fondatore della chiesa newyorkese di Times Square. Wilkerson è noto in tutto il mondo per la sua unzione nello spronare i credenti e le chiese del nostro tempo, stimolando a una riflessione e riprendendo su debolezze, deviazioni e rischi sia dottrinali sia di comportamento. Come i profeti dell'Antico Testamento, Wilkerson porta i suoi messaggi senza particolari filtri; per questo alcuni tra i sermoni proposti possono sembrare particolarmente forti e duri nei confronti di alcuni atteggiamenti. Si evince però dai suoi sermoni una critica costruttiva nei confronti della chiesa evangelica, una critica ferma ma mai polemica. Lo scopo nel proporre in italiano questi sermoni non è quindi quello di denigrare le realtà evangeliche eventualmente nominate da Wilkerson, ma dare uno spunto per un dibattito serio e maturo sulle posizioni attuali delle chiese. Invitiamo pertanto il lettore a porre attenzione, senza pregiudizi, agli ammonimenti di questi testi, piuttosto che usarli per criticare altri. Ricordando che qualcuno, ben prima di Wilkerson, disse: "Chi è senza peccato, scagli la prima pietra".

 


PREDICAZIONI DI C.H.SPURGEON

Charles Haddon Spurgeon, comunemente C.H. Spurgeon (Kelvedon, 1834 – 1892), è stato un predicatore battista riformato britannico dell'800 la cui influenza continua a rimanere oggi molto grande fra cristiani riformati di diversa denominazione, fra i quali è ancora conosciuto come "il principe dei predicatori".Nato a Kelvedon nell'Essex (Inghilterra), la conversione di Spurgeon alla fede cristiana avviene il 6 gennaio 1850 all'età di 15 anni. Sulla via che lo portava ad un appuntamento che aveva programmato, una tormenta di neve lo costringe a riparare in una chiesa metodista di Colchester, dove era in corso un culto. Il predicatore stava predicando sul testo di Isaia 45:22: "Volgetevi a me e siate salvate, voi tutte estremità della terra. Poiché io sono Dio e non c'è alcun altro". Quella predicazione lo colpisce così tanto che, come lui stesso affermerà, "Quel giorno il Signore ha aperto il mio cuore al messaggio della salvezza".

 

 

Home Page